fbpx

Enter your keyword

Legge 14: altro successo per Mister, finanziata Spindox

Legge 14: altro successo per Mister, finanziata Spindox

Dopo Immergas e Tecnoideal, Mister ha il piacere di annunciare che anche Spindox Spa accederà al finanziamento per la Legge 14 del 2014 della Regione Emilia-Romagna. Terzo caso di successo per un’impresa innovativa accompagnata nella presentazione di un progetto di ricerca e sviluppo, per cui Mister Smart Innovation sarà anche fornitore di competenze e servizi tecnologici. Il progetto prevede la creazione di una piattaforma per i servizi di mobilità sostenibile, che permetterà di gestire ed ottimizzare la mobilità di cose e persone in ambiente urbano.

Si legge dal sito della Regione Emilia-Romagna:

Sono complessivamente 8 i gruppi e le imprese i cui progetti di sviluppo e innovazione saranno sostenuti dalla Regione con un contributo pari a 7,3 milioni di euro di risorse regionali ed europee, attraverso il bando Por Fesr per l’attrazione di investimenti in Emilia-Romagna previsto dalla Legge 14 del 2014. Con l’approvazione della graduatoria del bando da parte della Giunta regionale, prendono il via progetti che andranno a generare investimenti per 17,6 milioni di euro e l’assunzione di 193 nuovi occupati, di cui 101 laureati. Il bando è finalizzato infatti a far nascere accordi regionali di insediamento e sviluppo delle imprese che hanno scelto l’Emilia-Romagna per incrementare i propri piani di sviluppo.

Sono stati ammessi a finanziamento i progetti di Ferrari Spa a Maranello (Mo), Intersurgical Spa a Mirandola (Mo), Energica Motor Company Spa a Soliera (Mo), Silicon Biosystems Spa a Castel Maggiore (Bo), Sadel Spa a Castel Maggiore (Bo), Bema Srl a Viano (Re), Smeg Spa a Guastalla (Re), Spindox Spa a Maranello (Mo).

“La legge sull’attrattività – spiega l’assessore allo Sviluppo economico e lavoro, Vincenzo Colla è una programmazione paziente che prevede investimenti finalizzati a una politica anticiclica, basata sull’effetto moltiplicatore dei fondi pubblici. Questa misura poggia non sul solo incentivo ma sul collegamento e interazione con tutto l’ecosistema della nostra economia, nell’ottica di rafforzare la competitività di un intero territorio qualificando la rete di filiera e rafforzando tutto il sistema delle piccole e medie imprese.”