fbpx

Enter your keyword

Bando soluzioni Covid-19: 5 milioni per imprese e laboratori

Bando soluzioni Covid-19: 5 milioni per imprese e laboratori

La Regione Emilia-Romagna ha appena pubblicato un bando a sportello attivo fino al raggiungimento della soglia dei 5.000.000 di euro di finanziamenti per mobilitare il sistema regionale di ricerca ed innovazione, in particolare le imprese ed i laboratori della Rete Alta Tecnologia, nello studio e sperimentazione di soluzioni innovative per il contrasto all’epidemia da COVID-19. Il contributo massimo erogabile è pari all’80% del valore dell’investimento approvato per un massimo di 120.000 euro. 

Possono partecipare al bando:

  • piccole, medie e grandi imprese con sede legale o unità locale produttiva all’interno del territorio emiliano-romagnolo
  • laboratori di ricerca accreditati dalla Regione Emilia-Romagna ai sensi della determinazione n. 23172 del 16/12/2019

In qualità di laboratorio accreditato alla Rete Alta Tecnologia, Mister mette esperienza e competenza al servizio delle imprese idonee a richiedere un finanziamento. Un peso determinante in un bando a sportello può averlo il fattore tempo, per questo Mister è disponibile da subito ad accompagnare un’impresa dalla fase di scrittura del progetto, presentazione della domanda e per una partnership di ricerca e sviluppo tecnologico. Vista la natura degli interventi per il contrasto all’epidemia da COVID-19, è richiesto un TRL di partenza alto, indicativamente tra 6 e 7.

Lo scopo del bando soluzioni innovative per il contrasto all’epidemia da COVID-19 è promuovere gli investimenti delle imprese in ricerca e innovazione sviluppando collegamenti e sinergie tra imprese, centri di ricerca per lo sviluppo di prodotti e servizi, il trasferimento di tecnologie, l’innovazione sociale, l’ecoinnovazione, le applicazioni nei servizi pubblici, lo stimolo della domanda, nonché sostenere la ricerca tecnologica e applicata, le azioni di validazione precoce dei prodotti, le capacità di fabbricazione avanzate e la prima produzione, soprattutto in tecnologie chiave abilitanti, e la diffusione di tecnologie con finalità generali. Per scaricare il testo del bando clicca qui.